Crotone
 

Dipendenti licenziati a Crotone con un messaggio whatsapp, Carrefour Italia si dissocia: “Chiesti chiarimenti all’imprenditore”

carrefour crotone lavoratori e pugliese"Carrefour Italia ha appreso da notizie di stampa che un imprenditore esterno all'organizzazione, e che gestisce un punto vendita in franchising, avrebbe proceduto al licenziamento di 52 dipendenti impiegati a Crotone. Pur non entrando del merito delle decisioni di business, che afferiscono unicamente a questo imprenditore terzo, l'azienda si dissocia fermamente dalle modalita' con cui questa decisione, che impatta negativamente su un'intera comunita', e' stata gestita e comunicata, perche' profondamente contrarie ai principi etici di business che contraddistinguono il Gruppo in Italia". Lo si legge in un comunicato. "L'azienda - prosegue la nota - ha pertanto immediatamente chiesto chiarimenti all'imprenditore ed e' pronta ad intraprendere ogni azione necessaria alla tutela e al rispetto delle proprie procedure e modus operandi". I 52 dipendenti del supermercato della citta' calabrese avevano ricevuto via Whatsapp la notifica dei licenziamenti.

Intanto il sindaco di Crotone, Ugo Pugliese, ha incontrato i lavoratori del supermercato, impegnati in un sit-in di protesta.