Cosenza
 

Cosenza, assessorato alla protezione civile predispone lavori di bonifica per la prevenzione degli incendi e del dissesto idrogeologico

Importanti ed estesi lavori di bonifica, nell'ambito delle attività predisposte dall'Assessorato alla protezione civile guidato da Carmine Vizza, per la prevenzione degli incendi e del dissesto idrogeologico, sono iniziati, a partire da oggi, nella Collina di Muoio Piccolo e lungo il Torrente Campagnano per un'estensione di circa un chilometro e mezzo da Viale Magna Grecia fino allo Stadio San Vito-Marulla.

I lavori di Muoio Piccolo sono eseguiti dalle Cooperative comunali, mentre quelli nella zona del torrente Campagnano sono assicurati da personale del Consorzio di Bonifica, messo a disposizione in virtù di una convenzione stipulata con il Comune.

"Le operazioni di bonifica – sottolinea l'Assessore alla protezione civile Carmine Vizza – stanno riguardando una serie di interventi in due siti particolarmente a rischio incendi. Si è reso necessario effettuare interventi di decespugliamento e diserbamento, per eliminare l'erba alta e la vegetazione spontanea presente ai margini delle strade e nelle zone più interne. Si tratta di operazioni che abbiamo finalizzato, oltre che al decoro e alla pulizia, alla prevenzione di incendi e del dissesto idrogeologico. E' di tutta evidenza – ha dichiarato ancora Vizza esprimendo soddisfazione per l'andamento dei lavori - che l'attenzione dell'Amministrazione comunale su questo punto è particolarmente elevata, in vista della stagione estiva quando il rischio di incendi si fa particolarmente concreto. Vogliamo evitare, con ogni mezzo a nostra disposizione, che si ripeta quanto accadde lo scorso anno, quando il territorio venne letteralmente aggredito da una copiosissima emergenza".