Meteo, un weekend di piogge diffuse su tutta la Calabria

Nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 il territorio regionale è stato interessato da una circolazione depressionaria, centrata sul Mediterraneo orientale, che ha determinato precipitazioni diffuse, specie nelle zone centro-meridionali della regione. Lo comunica il Centro Funzionale Multirischi dell'Arpacal.

In particolare, sono stati registrati, nelle ultime 48 ore, valori di precipitazioni, anche a carattere temporalesco, decisamente elevati: Sant'Alessio d'Aspromonte 150 mm, Gambarie 125 mm, Reggio Calabria 122 mm, Scilla 118 mm, Catanzaro 101 mm. Tutti i corsi d'acqua dei bacini interessati dagli eventi hanno fatto registrare un generale innalzamento dei livelli idrometrici e sono stati monitorati in continuo.

Nello specifico la Sala Operativa del Centro Funzionale dell'ARPACAL, operativa h24 in stato di attenzione, ha realizzato venerdì 15 il Messaggio di allertamento con "Avviso meteo", successivamente diffuso dalla Protezione civile regionale a tutti gli Enti e le Organizzazioni facenti parte del Sistema di protezione civile, affinché questi ultimi potessero adottare per tempo le misure di salvaguardia della popolazione. Inoltre, nel corso dei due giorni sono stati monitorati in continuo i valori di precipitazione, registrati dalla nostra rete di monitoraggio, su tutto il territorio regionale ed allertati, per il tramite dalla Protezione civile regionale, 194 Comuni di cui 35 a livello 3; livello che comporta l'adozione, da pare dei Comuni, dello stato di Allarme con le conseguenti misure di salvaguardia.

I prossimi giorni saranno caratterizzati da residua instabilità atmosferica che comporterà isolati fenomeni temporaleschi ad evoluzione prettamente diurna con quantitativi cumulati deboli, fino a puntualmente moderati.

Il Centro Funzionale, comunque, continuerà a seguire l'evolversi della situazione in contatto con il Dipartimento della protezione civile nazionale, le Prefetture – U.T.G. e la Protezione civile regionale.