Agorà
 

Reggio Calabria ricorda i 50 anni della strage di Piazza Fontana e la morte di Giuseppe Pinelli: gli eventi del 6 dicembre

Il 6 dicembre alle ore 16,30 nell' aula del Consiglio comunale di Reggio Calabria in Piazza Italia si svolgerà un dibattito per ricordare i cinquant'anni della Strage di Piazza Fontana e la morte di Giuseppe Pinelli.
Al dibattito, organizzato dalla Filt-CGIL Calabria, a cui porterà il saluto il Presidente del Consiglio comunale Demetrio Delfino, parteciperanno lo storico Pasquale Amato, la giornalista Alessia Candito, lo scrittore Antonio Calabrò, il Cancelliere Domenico Sofo, Pino Soriero dello Svimez, Luca Stanzione segretario generale della Filt-CGIL Lombardia, Nino Costantino segretario generale Filt-CGIL Calabria, Gregorio Pititto segretario generale CGIL Reggio Calabria, Angelo Sposato segretario generale CGIL Calabria. L'iniziativa sarà conclusa dal segretario generale della Filt-CGIL nazionale Stefano Malorgio.
Perché discutere oggi di quei fatti? Innanzitutto per non dimenticare una delle stragi più efferate nella storia del secondo dopoguerra italiano, un colpo profondo e violento inferto alla democrazia, il tentativo di destabilizzazione del sistema democratico da parte di pezzi deviati dello Stato e della destra neofascista determinando quella che fu definita "strategia della tensione". In secondo luogo, perché quei fatti hanno una stretta attinenza e relazione con la Calabria non solo per la celebrazione del processo a Catanzaro ma soprattutto per il rapporto tra ndrangheta e neofascismo reggino anche alla luce dei successivi "fatti" di Reggio.

Anche in considerazione di questi fatti storici l'iniziativa servirà ad avanzare proposte per il futuro e per rafforzare un sentimento democratico che in una fase come l'attuale va coltivato e garantito anche e soprattutto in una città come Reggio Calabria.
L'iniziativa continuerà alle 21 al Teatro Metropolitano con una narrazione recitata e musicata dal titolo: "Piazza Fontana: racconto di una strage" a cura dell'Associazione L'Amaca.